pianifica-

ExtraERP dispone di un potente motore BPM che consente di disegnare dei processi, assegnarli agli utenti, schedularli.

ExtraERP BPM è il potente strumento software che permette di definire, avviare e monitorare dei “processi gestionali standard”.

Il motore BPM è trasversale a tutta l’applicazione consentendo così ai vari “responsabili di direzione” di definire “i flussi del processo” e le relative regole di gestione.

Alcuni esempi di “processo standard” potrebbero essere gli step di validazione di un’offerta commerciale, oppure la gestione di una pratica di contenzioso Cliente con relativo blocco-credito, oppure il processo di evasione e consegna degli ordini Clienti.

ExtraERP BPM in modo del tutto automatico provvede ad avviare il processo, effettuare i “check di avanzamento”, validare i controlli necessari, notificare agli Utenti le proprie attività ed impegni nel processo, notificare l’owner (responsabile del processo) l’avvenuta conclusione oppure il mancato avanzamento dello stesso.

La progettazione di un processo è agevolata da un editor “wysiwyg” che consente di “disegnare” tutto il flusso del processo.

ExtraERP BPM inoltre può collaborare con un altro plug-in di ExtraERP, ExtraERP Scheduler che consente di “programmare per data/ora” l’avvio di particolari procedure o step operativi ricorrenti (un tipico esempio potrebbe l’elaborazione delle notifiche ed avvisi di scadenza partita Cliente).

.

.