I vantaggi della digitalizzazione nel panorama delle pmi.

Molte, moltissime realtà aziendali italiane fanno uso delle stampanti multifunzione solo per fotocopiare documenti, ignorando il grandissimo potenziale del processo di dematerializzazione e digitalizzazione delle copie cartacee. Oltre a stampare e fotocopiare infatti, le attuali stampanti e multifunzioni permettono di passare con estrema facilità dai documenti cartacei all’archiviazione digitale, portando con sé numerosi vantaggi e migliorie nella gestione documentale.

L’avvento della fatturazione elettronica ha diminuito notevolmente il consumo smodato di carta; tuttavia, ancora il 30% delle pmi italiane gestisce la maggior parte dei documenti su carta, e oltre a essere poco eco-friendly, queste operazioni sono molto dispendiose sia in termini di tempo che di energie: lo spreco di tempo e spazio fisico di archiviazione è evitabile. Ottimizzare la gestione documentale migliora di gran lunga ogni processo lavorativo. Quali sono dunque i vantaggi della dematerializzazione dei dati?

  • la conservazione dei documenti è comoda e accessibile
  • la ricerca è immediata ed esclusiva a chi dispone delle apposite autorizzazioni
  • il processo di conservazione sostitutiva