La Camera di Commercio di Bergamo mette a disposizione un fondo di 150.000 euro per promuovere l’utilizzo di servizi e soluzioni, in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Transizione 4.0, per la realizzazione di progetti che prevedono la collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie digitali 4.0.

Le agevolazioni saranno concesse sotto forma di voucher alle imprese che presentano un progetto condiviso in ambito I4.0, in forma aggregata da 3 a 20 imprese. Il contributo per ciascuna impresa avrà un importo massimo di 10.000 euro, a fronte di un investimento minimo di 3.000 euro e potrà riguardare servizi di consulenza, di formazione, gli investimenti in attrezzature tecnologiche e in programmi informatici nonché oneri relativi a finanziamenti, anche bancari, ottenuti per il progetto di digitalizzazione (nel limite del 10% dei costi totali di progetto).

Scopri come partecipare!