La Camera di Commercio sostiene, con contributi a fondo perduto, le imprese interessate a innovare il proprio modello di business e ad attivare nuovi canali digitali. Le risorse messe a disposizione delle imprese del territorio sono pari a 350.000,00 euro.

A chi si rivolge
Alle micropiccole e medie imprese di tutti i settori con sede nel territorio varesino. Il bando prevede un contributo a fondo perduto del 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 10.000,00 euro. L’investimento minimo deve essere di almeno 1.500,00 euro.

Le spese ammissibili riguardano l’acquisto di tecnologie digitali, hardware, software, accessori, applicativi e relativi servizi di consulenza; l’adozione di tecnologie e soluzioni cloud, implementazione sistemi di connettività a banda larga e ultra larga, cybersecurity; lo sviluppo di nuove modalità di promo-commercializzazione attraverso l’acquisizione di tecnologie e servizi atti alla realizzazione o l’accesso piattaforme di vendita online; predisposizione di portfolio prodotti, traduzioni, shooting fotografico, web design, content strategy; realizzazione di azioni di comunicazione e marketing digitale sui mercati di interesse, comprese le spese pubblicitarie.

Quando e come presentare la domanda
La domanda di contributo potrà essere trasmessa telematicamente dalle ore 8.00 del 22 giugno 2020 alle ore 12.00 del 30 settembre 2020.